Lifting cosce

Trattamenti gambe

Quando la perdita di tonicità muscolare, il rilassamento cutaneo e l’eccesso di tessuto sottocutaneo all’interno delle cosce non possono essere risolte con l’attività sportiva o altri metodi, è possibile intervenire con un lifting cosce.

Accumuli adiposi per diete e invecchiamento

 

La lassità dei tessuti è un effetto dell’invecchiamento, e la scarsa attività fisica ne è sicuramente complice.

L’operazione più eseguita è il lifting dell’interno coscia, è qui che maggiormente si verificano gli accumuli di tessuto adiposo a seguire, ad esempio, di diete drastiche con notevole perdita di peso. Il chirurgo interviene per scollare il tessuto cutaneo adiposo e rimuovere l’eccesso di cute.

 

Come avviene il lifting all'interno cosce?

L’intervento viene eseguito con anestesia spinale o con anestesia generale. La cicatrice è poco visibile, in quanto l’incisione viene realizzata nel solco inguinale e nel solco gluteo. Talora possono presentarsi casi in cui l’incisione discende lungo la faccia mediale delle cosce risultando più ampia, al termine dell’intervento vengono applicati dei drenaggi aspirativi per un massimo di 48 ore.

Per il periodo di tempo suggerito dal chirurgo bisognerà indossare una guaina contenitiva e attenersi scrupolosamente ad alcune indicazioni mediche, come astenersi da attività fisiche quali sport e guida.

 

Gli interventi per trattare gli inestetismi delle cosce realizzati presso lo Studio Medico Basoccu di Roma sono la lipoaspirazione, la mesoterapia, la radiofrequenza, la carbossiterapia, la lipolisi laser.

Share by: